Cinque domande a...

Ruggero Po, conduttore Radio anch’io, vicecaporedattore Radio 1.

Innanzitutto, come si suol dire: complimenti per la trasmissione. Ho letto i dati di ascolto recentemente diffusi sul successo di Radio 1 e di Radio anch’io. Avrete, tra i vostri dati, quanti sono gli anziani che ascoltano la Radio, quali programmi preferiscono e quanti, in particolare, ascoltano Radio anch’io. Mi dica, per cortesia, alcune cifre significative per informarci tutti

Alberto Arlotti, dirigente Servizio Sanità Pubblica della Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia-Romagna.

Una notizia mi ha colpito. Perché nella lista delle città “amiche degli anziani” la campagna promossa, sin dal 2006, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Global network of age-friendly cities'-OMS), con cui lei lavora, non c’è neppure una città italiana? E casuale o vi è qualche altra ragione,visto che nella rete delle città sane è un comune italiano, Modena, ad essere oggi presidente di turno?

Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo.
leggi la Nota Informativa Ok