lisa orlando

Ida
Accorsi

Diana
Catellani

Rita
Rambelli

Rosanna
Vagge

Lisa
Orlando

Voci dalla rete

Perlungavita.it diventa grande, si fa nuovi amici, li accoglie in casa propria, li ringrazia per aver accettato l’ invito a costruire una preziosa rete di persone che guardano alla vecchiaia in modo positivo. Tutte le persone che fanno parte di queste “Voci” hanno già scritto per PLV dalla loro finestra aperta.

  • Ivano Baldini, presidente dell’Associazione AlzheimER Emilia Romagna, ha già raccontato, oltre alla sua vita, cosa è, cosa fa questa organizzazione. Su PLV ci farà conoscere esperienze nuove promosse dai familiari.
  • Diana Catellani ha accettato di aprire un altro suo blog, oltre a quello personale “nonnaonline” per raccontare il suo percorso con gli strumenti digitali, tra ostacoli e soddisfazioni.
  • Rita Rambelli è stata l’apripista, per testimoniare che gli anni sono una convenzione anagrafica, ma che si può andare “ Oltre l’età” per continuare ad essere curiosi del mondo.
  • Rosanna Vagge, anche lei già collaboratrice, medico e amante della scrittura , racconta le sue esperienze e la sua vita accanto ai vecchi delle residenze protette, ma non solo. In questa piacevole compagnia continuo le mie riflessioni sulla qualità della cura nei servizi, parlando di assistenza domiciliare.
  • Lisa Orlando, architetto, con una tesi sulla casa  idonea per gli anziani con l'Alzheimer, amante della lettura della montagna, ma anche della gioia dello scrivere: poesie, articoli, libri.Nel frattempo ha ottenuto un master in Comunicazione.
  • Ida Accorsi, insegnante di asilo nido in pensione, appassionata di Gianni Rodari e di confronti intergenerazionali coltiva i suoi interessi con l'aiuto del web.

diana catellaniCorreva l' anno 2012, che la Comunità Europea aveva stabilito di dedicare all' invecchiamento attivo. Ma cosa si intende per invecchiamento attivo?

Al Policlinico S.Orsola-Malpighi  funziona una struttura residenziale unica in Italia per accogliere i pazienti trapiantati e i loro familiari.

Le associazioni di familiari di persone colpite dalla malattia di Alzheimer  "Per non sentirsi soli" di Vignola e "G.P. Vecchi" di Modena e il Comune di Savignano sul Panaro promuovono per il 13 novembre, presso il teatro "La Venere" di Savignano l'evento teatrale "PRO MEMORIA".

" È nostra speranza, sulla scia della tragica scomparsa di Robin, che altri trovino la forza di cercare la cura e il sostegno di cui hanno bisogno per affrontare le battaglie che si trovano di fronte, in modo che possano avere meno paura ....." Susan moglie di Robin Williams.

Il mio interesse per il governo clinico, per le cause di errore sanitario, per l'appropriatezza organizzativa, per la qualità in generale, risale all'epoca in cui lavoravo in ospedale ed ero impegnata a tempo pieno nella gestione del malato critico.

IMMAGINE 5 NICHOLAS GREEN 2006 2007Il primo ottobre 1994, moriva il piccolo Nicholas Green. Dopo 20 anni dalla tragedia il padre Reginald, in visita a Bologna parla dell'"effetto Nicholas", cioè della meravigliosa catena di effetti positivi che la morte di Nicholas e la generosità della sua famiglia, ha prodotto nel nostro paese.

L' UTE di Erba ha riaperto i battenti e i primi incontri hanno fatto registrare un'ottima affluenza. Del resto c'era da aspettarselo: deve essersi sparsa la voce di quanto sia particolarmente interessante il programma proposto quest' anno.

Sono di guardia in clinica, impegnata a riordinare le mail ricevute negli ultimi giorni. Squilla il mio cellulare personale al quale mi sono dimenticata di togliere la suoneria. E' un numero sconosciuto, ma, senza troppe titubanze, rispondo. "Sono Daniela, è caduta Fortuna e non ce la fa più ad alzarsi, sono sicura che si sia rotta una gamba!"

Sottocategorie

Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo.
leggi la Nota Informativa Ok