Spaziamo anche in questo numero su temi diversi, che hanno però dei loro fili conduttori. Si parla dell’abitare nelle mie “Mille parole, Diana Catellani con il suo condominio solidale...spontaneo e Lisa Orlando nella sua ricerca sulla casa Alzheimer. Il confronto avviato sulle scale di valutazione della non autosufficienza impegna Laura Bert geriatra di Torino e Alberto Cester, primario a Dolo che sottolineano professionalità, formazione e ascolto.
Ferdinando Schiavo, fedele al suo motto che non bisogna essere malati per forza, parla di una depressione che peggiora con gli antidepressivi.
Longevità e il piacere sono per Rosanna Vagge nello sport e per Rita Rambelli nella salvaguardia dell’ambiente. Tutto si tiene se la persona , dico io, è al centro dei nostri interessi