Ecco pronto  un ricchissimo n.7 di PLV. Negli argomenti e nelle immagini, vi sono attualità e ricerca: innovazione e tecnologie d'avanguardia nei nuovi servizi dell'Asp dell'area Nord di Modena, dopo il terremoto del 2012, con l'intervista alla direttrice generale Loreta Gigante, la presentazione della 3° edizione della Giornata del Caregiver a Carpi,

con un articolo sull'integrazione sociosanitaria di Licia Boccaletti, poi la presentazione di un metodo diverso per chi ha problemi di ascolto illustrato da Chiara Piccinini. Ricco carniere, culturale e di svago, con libri e film. Due libri, io ho letto per voi "Sentirsi sani" di Amelia Beltramini e Cristina Sironi "Onda lunga" di Elena Gianini Belotti. Renata Rizzo presenta il film "Pranzo di Ferragosto" e Luciana Quaia una riflessione più generale sulla vecchiaia sullo schermo. Grazie a tutte le amiche che collaborano.
Infine le nostre voci dalla rete: ricordi, storie umane, solidarietà raccontati con il cuore e la mente. Diana Catellani parla del suo incontro con l'Università della Terza Età, Rita Rambelli presenta la campagna per la donazione di organi di cui è attiva protagonista e Rosanna Vagge narra uno dei suoi incontri con un vecchio, ma non è solo il dottore che parla, ma la sua sensibilità di donna. Posso dirlo?
All'inizio ci sono io che m'interrogo, avendo dubbi e perplessità, perché non lo vedo emergere, se è possibile costruire un welfare laico, innovativo e per la crescita. Io dico di sì, ma cosa ostacola?
Spero di non aver scordato nessuno, ma PLV ritorna presto. Buona lettura