Finiscono, per il momento, le riflessioni sulla partecipazione e mi soffermo sui temi dell'animazione, intesa come apprendimento continuo, anche con le tecnologie digitali e con l'utilizzo dei media. Una bell'intervista di Federica Taddia, responsabile dell'animazione in due RSA di Bologna, di cui spero di ospitare altri scritti e la presentazione da parte del dottor Andrea Fabbo di un progetto sperimentale, ancora sulla terapia occupazionale sulle demenze.

L'apprendimento e la comunicazione, anche quando è presente un grave deterioramento cognitivo, temi che vorrei approfondire, sono anche oggetto di una lettera che mi ha inviato Luciana Quaia, già collaboratrice di PLV, che mi autorizza a pubblicarla. Loredana Ligabue della cooperativa "Anziani e non solo" madrina del riconoscimento del ruolo dei caregiver  e della  giornata a loro dedicata,  commenta la legge regionale emiliana. Due voci dalla rete: Diana Catellani e il suo galateo sui social network e Rosanna Vagge e la sua filosofia della cura.

Siamo in tema di festività e ho voluto fare un regalo ai miei lettori e in particolare ai liguri, che mi seguono con tanta attenzione: dedico loro un libro, trovato per caso, " Il vecchio che guardava tramontare i tramonti".

Anch'io ho ricevuto un regalo dalle mie amiche e collaboratrici., che hanno risposto ad una mia richiesta d'informazioni con un lungo elenco di film da vedere con gli anziani, ma anche con gli operatori. Grazie a tutte loro, anche perché intendo alimentare le notizie per cinefili, con l'occhio degli anziani,degli operatori e dei volontari del sociale.
Buone feste, come dico in questo periodo, scegliete quella in cui vi riconoscete di più: religiosa o civile o sindacale o tutte. Buona lettura