Su sollecitazione di un articolo di un'equipe della salute mentale, che ringrazio, riprendo il tema della partecipazione a vari livelli, a me molto caro. Qui le prime riflessioni. L'accompagno con la presentazione di un libro,facile, ma non banale "La comunicazione diseguale" di Lucia Fontanella.

Poi programmi e risultati delle attività del CAAD dell'Emilia Romagna.

Infine le variegate esperienze e racconti dagli amici del web: dalla collaborazione delle associazioni dell'Alzheimer con la condotta Slow Food di Vignola, alle lezioni "magistrali" di Diana Catellani sul computer, i " corti" di Laura Binello e la sua galleria di splendide donne e uomini. Infine Rosanna Vagge che questa non scrive ma fotografa i successi di Slvia, una residente a Casa Morando, testimonianaza vivente- mai termine è stato più adeguato- di quanto l'ambiente sia protesico. Buona lettura