La mia intervista a Ilaria Tuti, autrice di un libro “giallo” (che presento) che sta ottenendo grande successo “Fiori sopra l’inferno”, in cui la protagonista è una commissaria attempata, con paura della demenza ha dato il tema di questo aggiornamento: come aiutare gli anziani a vincere con utili informazioni e conoscenze la paura diffusa e devastante di essere all’esordio del morbo di Alzheimer. Già ne avevo parlato, ma ho voluto chiedere a collaboratori ed esperti cosa sta succedendo, come spiego nelle “Mille parole”.

Silvana Quadrino, pedagogista e psicologa clinica dialogando con Laura Bert, geriatra e MMG si chiede se c’è preoccupazione, allarme o allarmismo sull’Alzheimer.
Ferdinando Schiavo dal suo osservatorio s’interroga “Chi ha paura delle demenze?
Anche Rosanna Vagge il nostro medico degli anziani racconta di un’anziana, Germana, che tutti danno sempre per spacciata, ma che non si arrende mai.
PLV ha sempre un messaggio positivo.
Rita Rambelli la nostra inviata racconta l’esperienza delle Case di Tiedoli, nel parmense, a quasi vent’anni dall’avvio, Diana Catellani “divaga” sull’estate.
Poi ci sono le nonne. Ida Accorsi prendendo inspirazione dalla festa di fine anno scolastico della nipote Ilaria ci racconta, alla sua maniera, la favola di Peter Pan, mentre Manuela Vaccari continua la sua riflessione sul “Diventare nonna”, che pubblichiamo a puntate, come in qualsiasi racconto televisivo che si rispetti.
Buona lettura


Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo.
leggi la Nota Informativa Ok