roberta-franciaMedico chirurgo – specializzazione in Gerontologia e Geriatria. Diploma Corso Alta Formazione.

DOCENZE

Professore a contratto presso la cattedra di Geriatria. Docente al I° e II° Corso di Perfezionamento in Gerontologia Clinica per medici e psicologi. MO. Corsi di aggiornamento rivolti a medici di base organizzati dalle USL della regione Emilia Romagna,
ATTIVITÀ DI RICERCA E PUBBLICAZIONI
Attività scientifica svolta presso la Cattedra di G. e Geriatria dell'Università di Modena; aree di ricerca geriatrica: epidemiologia; psicometria.

Tecniche di assessment funzionale multidimensionale. Elaborazione di BINA breve indice di non autosufficienza, scala multidimensionale per determinare il grado di non autosufficienza per l'ingresso nei servizi residenziali, semiresidenziali e domiciliari attualmente in uso nelle regioni Emilia Romagna, Trentino, Umbria, Friuli. Metodologie dell'organizzazione infermieristica ed assistenziale.

Metodologie e terapie geriatriche per la prevenzione della non autosufficienza. Metodologie e terapie per il recupero delle menomazioni funzionali nell'anziano non autosufficiente; Informatica applicata a: Sistemi di rilievo dei target funzionali geriatrici, tecniche di rilievo e comunicazione interdisciplinare delle informazioni, alla didattica gerontologica.

Valutazione delle problematiche socio-sanitarie, in anziani non autosufficienti; Progettazione e validazione di sistemi e strumenti di valutazione della non autosufficienza nell'anziano istituzionalizzato e a domicilio. Controllo di qualità nelle Strutture Protette. Responsabile della ricerca "la mia casa sicura". Tale attività si è concretizzata nella pubblicazione di oltre 85 lavori su riviste scientifiche nazionali ed internazionali e testi per specialisti.

Capitolo nel libro "il fascicolo sanitario elettronico in Italia. La sanità ad alta comunicazione. Edito dal Sole24Ore.

CONGRESSI

Relatrice a 25 Congressi Geriatrici di cui 6 Internazionali. 
CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI – TITOLI DI SERVIZIO, ESPERIENZA LAVORATIVA.
Attività convenzionata Dal 1983 al 1989, convenzione con il C. di Valutazione Geriatrica dell'Università di Modena e l'USL di Modena. Borse di Studio. Vincitrice di due borse di studio per la consulenza, la diagnosi e cura e per il coordinamento sanitario presso le strutture protette di Modena. Medicina di famiglia M.M.Generale dal 1988, convenzione presso la struttura protetta: Torre Galliera", RSA di S. Pietro In Casale. Dal 1995 opero come MMG nel centro di Medicina Generale di Galliera S. Pietro in Casale in associazione con altri 10 medici di medicina generale e un pediatra per l'attuazione, oltre la diagnosi e cura, della medicina preventiva e diagnostica di primo livello. Attualmente in corso progetto per la sperimentazione di Nucleo di Cure Primarie Avanzato. Attività di consulenza Designata come esperta dalla Cattedra di Geriatria e Gerontologia di Modena e dalla Regione E. Romagna per 1) progettazione, produzione ed informatizzazione di sistema BINA e BINAH; 2)creazione dell'Osservatorio Gerontologico Regionale Consulenza per la progettazione preparazione dell'Osservatorio Gerontologico dell'Emilia Romagna. Consulenza per l'addestramento del personale delle UVG regionali all'uso del software di BINA. Attività di consulenza presso CUP 2000 relativamente ai servizi erogati sul Progetto SOLE – Giugno-Dicembre 2009 per la cartella clinica.Attività di consulenza per progetti assistenziali.
Incarico di progettazione dell'assistenza sanitaria e sociale da parte di coop no profit e terzo settore per la gestione di Case Protette, RSA, Centri Diurni. Ventidue progetti a concorso, di cui venti andati a buon fine