Franco cacciaLaureato in sociologia presso l’università “la Sapienza” di Roma con voti 110 e lode; tesi dal titolo “Innovazione di prodotto e di processo nelle imprese alberghiere” ( relatore Domenico De Masi)

Dirigente-Sociologo presso l’Azienda Sanitaria di Catanzaro
dal 2 maggio 2002

Giornalista-pubblicista
o direttore del periodico intercomunale “la Piazza”
o collaboratore delle seguenti riviste nazionali e/o locali:
• Panorama della Sanità; (Settimanale di informazione sanitaria, realizzato con il patrocinio di Istituto Superiore della Sanità)
• Obiettivo Calabria ( rivista mensile della Camera di Commercio di Catanzaro)
• CSV-Magazine ( rivista mensile del CSV della provincia di Catanzaro).

Consulente-esperto del Centro della Giustizia Minorile della Calabria e della Basilicata ( dal 2001 al 2006);
Presidente ASI- Associazione Sociologi Italiani- Sez. Calabria – dal 2015 a tutt’oggi.
Autore di oltre 30 pubblicazioni e presentazioni scientifiche in convegni e congressi.
Ultimo testo – UNA BUONA PRATICA DI CURA DELLA NON AUTOSUFFICIENZA- 2018. Prefazione e Postfazione di Domenico De Masi

Incarichi istituzionali
- Assessore presso il Comune di Squillace (Cz), con deleghe alla Programmazione e Partecipazione – dal 13 settembre 2017
- Componente direttivo del GAL (Gruppo Azione Locale) delle Serre calabresi, con delega all’inclusione sociale
- Capogruppo di opposizione presso il Comune di Squillace da giugno 2009 aprile 2014
- Presidente associazione Pr.I.So. (Progetto Impegno Sociale) di Squillace –Cz- dal 1999 al 2013- attualmente ricopre la carica di direttore
- Vice presidente nazionale (dal 1999 al 2006) della rete di comuni italiani denominata I.T.E.R. con sede a Biella per la realizzazione di progetti innovativi nel settore delle politiche di welfare .

Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito e per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando ne accetti l'utilizzo.
leggi la Nota Informativa Ok