massimo ammanitiPsichiatra infantile, psicoanalista dell’International Psychoanalytical Association, Professore Onorario in Psicopatologia dello Sviluppo della Sapienza Università di Roma, docente di Psicopatologia dello Sviluppo della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica della Sapienza, Docente del Master “Healing the wounds” Harvard University.
Interessi clinici e di ricerca nel campo della gravidanza, delle interazioni precoci genitori-bambino, dei modelli di attaccamento in chiave longitudinale. Interessi di ricerca nel rapporto mente-cervello nella genitorialità e nei modelli di attaccamento.
Interessi clinici e di ricerca nel campo dei traumi infantili, in particolare nell’abuso infantile con indagini sulle modificazioni cerebrali legate al trattamento clinico.
Autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche su Riviste Internazionali e di più di 20 libri fra cui “The birth of intersubjectivity” (con Vittorio Gallese) Norton Publisher tradotto in Italia da Cortina “La nascita dell’intersoggettività”.