BdP

Picture1

WELFARE e DOMICILIARITA'
(a cura di La Bottega del Possibile)

CAMPAGNA CAREGIVER 

Si incomincia sabato 25 marzo prossimo con il seminario gratuito “Il secolo dei nonni: la rivalutazione di un ruolo” e si proseguirà fino a martedì 5 dicembre, ultimo degli appuntamenti, con una giornata sull’autismo.
“La Borsa degli attrezzi” è il programma che caratterizza l’associazione La Bottega del Possibile di Torre Pellice e che – come spiega il presidente Salvatore Rao – «è l’attività principale per la quale siamo conosciuti e riconosciuti in Italia ed è lo strumento che utilizziamo per promuovere concretamente il nostro progetto culturale della domiciliarità».

Per il 2017 vengono proposti 21 incontri che coinvolgono più di cento tra relatori, coordinatori e testimoni, con al centro della discussione e del dibattito temi che spaziano dal fine vita alle nuove povertà, oltre al tradizionale “Punto d’ascolto” che è dedicato alla immigrazione e alla domiciliarità amputata.
Il programma di “Bottega” è frutto di un lavoro collettivo partecipato, indirizzato principalmente agli operatori della cura, e a tutti coloro che sono chiamati o scelgono di prendersi cura dell’Altro, caregiver, familiari, volontari, ma anche amministratori pubblici, in quanto decisori e ripartitori delle risorse disponibili.
Quattro seminari, cosiddetti “di cornice, sono gratuiti, altri prevedono laboratori per l’approfondimento dei temi trattati e vi sono anche proposte complementari come, ad esempio, i corsi di formazione a distanza (Fad).
«La nostra offerta è particolarmente ricca e differenziata – sostiene Rao – poiché le novità introdotte sono in parte la rappresentazione dello sforzo in atto all’interno della nostra Associazione, per assicurare un insieme di appuntamenti sempre più qualificati e più rispondenti ai mutamenti sociali, ai bisogni e alle aspettative degli operatori che intervengono e sostengono il nostro sistema di welfare dei servizi».
“La Borsa” è a disposizione di coloro che intendono impegnarsi per essere agenti di cambiamento; operatori motivati, creativi, riflessivi, imprenditivi e che sono disponibili a riflettere, confrontarsi, misurarsi con la crisi che attraversa il mondo dei servizi e delle professioni, non per subirla, ma per coglierla come opportunità e per promuovere processi di cambiamento, per tornare ad animare e indirizzare la società locale affinché prevalga la comunità della cura, operosa, solidale, la comunità del noi contrapposta a quella rancorosa e indifferente dell’io.
«Viviamo una stagione il cui esito può essere un ulteriore riduzionismo in termini di garanzie, tutele, diritti – commenta Rao – in cui tutto viene medicalizzato, ridotto alla prestazione, contingentata da minutaggi che pregiudicano l’ascolto, l’osservazione, la relazione di aiuto. Però l’esito può anche essere opposto con un nuovo sistema riformato, rigenerato, partecipato e, in quest’ottica, si inseriscono i vai seminari, portando un contributo per rafforzare questa seconda via, nella consapevolezza che il cambiamento è anche nelle nostre mani, dipende da noi, dalla nostra disponibilità a metterci in gioco come operatori e come cittadini» e conclude quasi con uno slogan affermando che «”La Borsa degli attrezzi”, alimenta l’audacia della speranza, per dare preminenza al diritto alla domiciliarità».
Per chi è interessato ad approfondire e consultare l’intero programma:
http://www.bottegadelpossibile.it/2017/03/01/la-borsa-degli-attrezzi-2017/

Info: Associazione “La Bottega del Possibile” Viale Trento, 9 – 10066 Torre Pellice (TO) Tel. e fax 0121/953377 – 036207
bottegadelpossibile@bottegadel possibile.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.bottegadelpossibile.it

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

PROGRAMMA

SEMINARI DI CORNICE (GRATUITI)

IL SECOLO DEI NONNI: LA RIVALUTAZIONE DI UN RUOLO - 25 marzo
Carla Costanzi, Luciano Tosco, Renata Fenoglio, Francesco Aglì, Gianni Garena, Claudia Cattaruzzi, Salvatore Rao, un libraio
Coordina: Francesco Aglì
Sede: Hotel Diplomatic - Torino

LA FILIERA DEI SERVIZI – QUALI INNOVAZIONI POSSIBILI? 17 maggio
Maurizio Pia, Salvatore Rao, Andrea Canevaro, Augusto Ferrari
Coordina: Franco Marengo
Sede: Servizio PassePartout – Comune di Torino

LE NUOVE POVERTÀ: RIPROGETTARE FUTURO 15 novembre
Sostenere, accompagnare, promuovere generatività e inclusione
Raffaella Dispenza, Remo Siza, Maurizio Motta, Tiziana Ciampolini, Roberto Rossini (*) Augusto Ferrari
Coordina: Renata Fenoglio
Sede: ACLI – Torino

UN CANTIERE PER UN NUOVO WELFARE: DIRITTI - SALUTE - BENESSERE
 LA DOMICILIARITÀ COME PROCESSO IN DIVENIRE 31 marzo
Un diritto del minore
Gianni Garena, Ennio Tomaselli, Roberto Maurizio, Stefano Ardagna, Alessandra Lanzavecchia, Rita Turino, Mara Begheldo, Monica Terzago, Fabio Faustini, Marco Rolando, Pierangela Peila, Sofia D’Agostino
Coordina: Gianni Garena
Sede: Hotel Diplomatic - Torino

I NUOVI LEA SANITARI E SOCIOSANITARI 5 giugno
Maurizio Motta, Silvio Venuti, Mauro Ferrari, Maria Grazia Breda, Stefano Cecconi, Elide Tisi, Guido Giustetto (*)
Coordina: Patrizia Mathieu
Sede: Forcoop - Torino

IL BUDGET DI SALUTE 18 settembre
Per affrontare globalmente e in modo sostenibile un disegno di salute di comunità
Nerina Dirindin, Vittorio Demicheli, Claudio Filippini, Francesco Magni, Fabio Cavicchi, Marco Bertoluzzo, Marina Merana, Erio Ziglio, Augusto Ferrari
Presentazione di esperienze
Coordina: Gianni Caruso
Sede: da definire – Torino

L’INEVITABILITÀ DEL CAMBIAMENTO TRA RESISTENZA E SOGNO 20 ottobre
Servizi “abitati” per co-determinare nuovi spazi fisici e simbolici d’azione
Luigi Gui, Giovanni Devastato, Silvio Venuti, Anna Abburrà, Mara Begheldo, Sonia Schellino
Coordina: Pietro Stefanini
Sede: Forcoop - Torino

PROFESSIONI NELLA RELAZIONE D’AIUTO

ASSISTERE E ACCOMPAGNARE IL FINE VITA 19 aprile
Luciano Ghibaudo, Sergio Manna
Coordina: Maria Antonietta Crosetto
Sede: “Casa Famiglia” - Cuneo

AGGRESSIVITÀ E SICUREZZA NEI SERVIZI ALLA PERSONA 31 maggio
Alessandro Sicora, Emanuele Fontana, Mirella Borriero, Barbara Re, un rappresentante dell’Ordine Assistenti Sociali del Piemonte
Coordina: Gianni Garena
Sede: Fondazione Paideia - Torino

“IL TEMPO” - PER IL LAVORO SUL TERRITORIO 4 ottobre
Per sostenere domiciliarità, abitanza, rete, comunità
Gianni Garena, Alberto Peretti, Livio Tesio, Mario Paolini, Guido Geninatti, Andrea Ferrato, Vito Sciascia, Carmen De Stefano, Vittoria Albi, Enrico Ferreri, un rappresentante dell’Ordine Assistenti Sociali del Piemonte
Coordina: Alberto Bianco
Sede: Forcoop - Torino

L’OSS: FARE O ESSERE 27 ottobre
Mariena Scassellati Sforzolini, Salvatore Rao, Fausto Lamberti, Franco Bottale, Marco Mussetta, Alice Gamba, Antonino Attinà, Elisabetta Lambert, Daniela Cogno, Massimiliana Peis, Enrico Lazzarin
Coordina: Fausto Lamberti
Sede: La Bottega del Possibile – Torre Pellice

DOMICILIARITÀ E DISABILITÀ

L’ADULTITÀ, PERCORSI POSSIBILI 5 aprile
Nuovi luoghi per lo sviluppo delle autonomie
Rosanna Taberna, Cecilia Marchisio, Anna Contardi, Maria Antonietta Cozzolino, Fabrizio Zucca, Ebe Quintavalla, Emanuela Buffa
Presentazione di esperienze: Bra, Alba, Torino, Parma
Coordinano: Guido Bodda - Rosanna Taberna
Sede: Salone Polifunzionale Seminario Vescovile – Alba

LA MONTAGNA: UNA VISIONE EDUCATIVA DALL’ALTO 27 settembre
Marco Battain, Annibale Salsa, Mario Piasco, Patrizia Ferrero, Ornella Morpurgo
Presentazione di esperienze
Coordinano: Claudio Caffarena – Nives Danieli
Sede: Hotel Villa Glicini, San Secondo di Pinerolo

EDUCATORE IMPRENDITIVO E IMPRENDITORE EDUCATIVO 23-24 novembre
Ripensare le opportunità lavorative per le persone con disabilità
Carlo Francescutti, Enrico Verdozzi, Stefania Ferrarotti, Mario Paolini, Andrea Canevaro, Piergiorgio Maggiorotti, Elena Gariglio
Presentazione di esperienze
Coordinano: Claudio Caffarena – Giancarlo Sanavio
Sede: Hotel Villa Glicini, San Secondo di Pinerolo
Seminario in streaming

ELEMENTI PRATICI DI BASE NELL'UTILIZZO DI STRATEGIE E STRUMENTI DI GIOCO E COMUNICAZIONE NEL LAVORO CON BAMBINI CON AUTISMO 5 dicembre
(orario 8:30 – 13:30)
Giuseppe Maurizio Arduino, Donatella Elia, Marianna Cometto, Elena Danna, Luciano Destefanis, Clea Terzuolo
Coordina: Giuseppe Maurizio Arduino
Sede: Forcoop - Torino

PROMUOVERE LA DOMICILIARITÀ PER SOSTENERE
LE PERSONE FRAGILI, NON AUTOSUFFICIENTI, CON LA “MENTE SMARRITA”

LA NOTTE DELL’ANZIANO AMMALATO, “UN TEMPO SENZA ORE” 10 aprile
Il lavoro notturno degli operatori
Marco Trabucchi, Renato Bottura, Annalisa Patruno, Roberto Torchio, Elisabetta Elio, Davide Grassini
Coordina: Pietro Landra
Sede: Residenza “Il Trifoglio” - Torino

L’ABBANDONO E IL MAL-TRATTAMENTO DEGLI ANZIANI 3 maggio
Tutele e responsabilità
Maria Loreto (*), Irene Gili Fivela, Patrizia Taccani, Maurizio Riverditi (*), Cristiana Pregno, Maria Beatrice Luzzi, Andrea Bellardo, Giuliana Cottino, Maria Grazia Breda, Barbara Chiapusso, un rappresentante Ordine Assistenti Sociali Piemonte
Coordina: Maurizio Motta
Sede: Servizio Aiuto Anziani - Comune di Torino

NEL TERRITORIO DELLE DEMENZE TRA ARTE, MITI, LUOGHI COMUNI, STRATEGIE 14 giugno
Ferdinando Schiavo, Marco Fumagalli, Pietro Piumetti, Antonio Matta, Franco Ferlisi, Marco Toscani, Chiara Turrini
Coordina: Guido Barberis
Sede: Residenza “Il Trifoglio” - Torino

SOSTENERE LA DOMICILIARITÀ: CONFRONTO TRA BUONE PRATICHE 7 novembre
Daniela Bruno, Silvana Mordeglia, Valentina Ghetti, Maurizio Motta, Salvatore Rao
Presentazione di esperienze
Coordina: Silvana Mordeglia
Sede: La Bottega del Possibile – Torre Pellice

PUNTO D’ASCOLTO N° 23 22 settembre

L’IMMIGRAZIONE UNA NUOVA SFIDA AL PROGETTO CULTURALE DELLA DOMICILIARITÀ. LA DOMICILIARITÀ AMPUTATA: QUANDO LE PERSONE SONO PRIVATE DEL PROPRIO PAESAGGIO.
Sede: Casa del Quartiere San Salvario - Torino

(*) è stato invitato