×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

L'alba si sta alzando e inizia a illuminare questo mare di Sardegna. Inizia questa giornata di formazione in questo meraviglioso angolo di Italia. Nel giardino della casa alloggio una femmina di pavone con i suoi cuccioli inizia la giornata e i coniglietti si muovono liberi nell'erba... E tutto questo oggi mi invita ad affrontare un tema. La bassa marea della motivazione. 

alt

Molti tra noi hanno scelto questo lavoro, forse animati dal desiderio di essere utili a qualcuno, forse da qualcosa che è accaduto un famiglia. Per qualcuno una scelta, per qualcuno un riscatto... Per altri chissà. Ciò che e' certo e' che quando inizi questo lavoro la passione è a mille e con essa tutti i valori connessi (il rispetto dell'altro, la sua autodeterminazione, l'ascolto non giudicante...). Ma soprattutto "senti" che stai cambiando il mondo, che stai partecipando a un movimento collettivo che riparte dalle persone per tornare al cuore delle persone...

E poi? Poi inizia la vita nell'organizzazione, con le sue logiche complesse e articolate, con le sue relazioni spesso di scontro (quasi che alla costruzione dell'armonia si scegliesse invece di voler avere ragione)... Ed inizia il burn out e lo stress lavoro correlato, inizia il tempo della chiusura, del non sentirsi parte, della fatica ad alzarsi... 

La domanda allora diventa: resto nella bassa marea attendendo tempi migliori oppure posso fare qualcosa? Sappiamo da troppo tempo che i nostri pensieri creano stati d'animo e possono modificare la struttura del nostro corpo (gli studi di psiconeuroendocrinoimmunologia) ci illuminano per bene. Un pensiero di oppressione continuo, di conflittualita' e di rabbia puo' avere ripercussioni non da poco sulla produzione dei neurotrasmettitori con conseguenze sul piano della salute. Un articolo pubblicato sull' American Journal of cardiology ha dimostrato che cinque minuti di rabbia continua e forte diminuiscono l'efficacia del funzionamento del sistema immunitario per le successiva sei ore.

E quindi continuo a maledire il buio: "non c 'e' niente da fare, qui non accadrà nulla di buono, sono tutti imbecilli..." oppure inizio ad accendere la luce?

E allora una strada per ritornare a credere c'è ma è tutta nelle tue mani:

1. La motivazione non e' un bene indistruttibile. E' come l'amore: non basta innamorarsi per poter vivere una storia d'amore. Essa ha bisogno di attenzioni quotidiane, di capacità di presenza e ascolto. Essa ci invita a essere presenti a noi stessi e rinnamorarci tutte le mattine. Così vale per la motivazione. Essa va nutrita da ciascuno di noi ogni giorno

2. La salute non e' un bene indistruttibile. Ha bisogno di scelte importanti. Scegliere in ogni istante idee e azioni capaci di costruire il nostro ben essere fisico e emozionale. Ripartire da se vuol dire scegliere di affrontare il vuoto che spesso sentiamo con modi piu' funzionali alla salute... Apro il frigo e mangio perché ho davvero fame o forse perché così sento che sto spegnendo i pensieri? ... I tanti caffè, la scarsa idratazione, i modelli alimentari che non nutrono sono spesso causa di stati d'umore che possono poi innescare processi di demotivazione ...

Idee per questo periodo? Scegli qualcosa della tua vita che ora senti come un limite e chiediti cosa puoi fare ora di diverso... E inizia!

" Ogni essere umano, nel corso della propria esistenza, può adottare due atteggiamenti: costruire o piantare. I costruttori possono passare anni impegnati nel loro compito, ma presto o tardi concludono quello che stavano facendo. Allora si fermano, e restano lì, limitati dalle loro stesse pareti. Quando la costruzione è finita, la vita perde di significato. Quelli che piantano soffrono con le tempeste e le stagioni, raramente riposano. Ma, al contrario di un edificio, il giardino non cessa mai di crescere. Esso richiede l'attenzione del giardiniere, ma, nello stesso tempo, gli permette di vivere come in una grande avventura. I giardinieri sapranno sempre riconoscersi l'un l'altro, perché nella storia di ogni pianta c'è la crescita della Terra intera."  dal libro "Brida" di Paulo Coelho

CORSO DI FORMAZIONE

TITOLO 

Afferra le tue stelle

 

sabato 20 agosto alle ore 10.00 - 21 agosto alle ore 17.00

LUOGO

Cusano di Zoppola (Pn) presso centro Universo & Benessere

 

Creato da

 Letizia Espanoli

 

ATTRAVERSARE IL DOLORE PER TRASFORMARLO

 


 

Presentazione

 

Questo workshop è aperto a tutti coloro che hanno voglia di investire due giorni del proprio tempo a imparare strategie e tecniche per creare armonia dentro di sè, per migliorare il proprio dialogo interiore, per lasciar andare il passato e creare una migliore relazione con se stesso, nella coppia e con gli altri... in poche parole per avviare dei percorsi di crescita nelle aree della propria autostima.

 

2O agosto

ore 10.00 accoglienza partecipanti e sessione di yoga della risata 

Nutriamo la nostra mente con uno snack sano e nutriente e un po' di buona idratazione 

ore 10.30 presentazione dei docenti e dei partecipanti e contratto formativo

ore 11.00 La respirazione: entriamo in connessione con noi stessi attraverso un respiro profondo - Maurizio Meletani

ore 11.30 La mente mente, il corpo non mente... itinerario per comprendere il funzionamento della mente - Letizia Espanoli

ore 13.00 pausa pranzo. Nutriamo la mente con un pranzo sano, equilibrato e nutriente e sessione di yoga della risata 

ore 14.00 Esercizi di autoshiatsu per la digestione - Maurizio Meletani

ore 14.30 Le mie credenze e i miei valori - conosco me stesso e mi rendo libero dal mio passato

ore 16.30 snack - Alimentiamo la mente e idratiamo il corpo e sessione di yoga della risata 

ore 17.00 Impariamo il rilassamento - meditazione per l'autostima

ore 18.00 conclusioni

 

Alle 18 per tutti coloro che lo desiderano sarà possibile gratuitamente, grazie a una convenzione tra l'Associazione Augusta Zago e il centro Universo, effettuare, tramite wellness coach qualificati (il personal coach del benessere è un professionista che ti aiuta a ottenere risultati di energia, vitalità e forma fisica passo dopo passo), una valutazione del benessere con misurazione corporea di:

- valutazione abitudini alimentari e stili di vita

- metabolismo basale

- età metabolica

- % massa grassa

- massa muscolare

- grasso viscerale

 

Alle 21.00 conferenza aperta a tutti dal titolo "Idee per costruire la tua forma fisica e mentale" condotto da Luisa Nosella e Letizia Espanoli

 

21 agosto 

ore 9.00 Idee per la creazione dell'energia vitale - Letizia Espanoli

ore 10.00 La psico neuro endocrino immunologia - ovvero come mente e corpo sono collegati: i miei pensieri creano la mia realtà - laboratorio sul dialogo interiore - sessione di yoga della risata

ore 11.00 snack e idratazione

ore 11.30 Cambiare gli stati d'animo: io ho questo potere - Letizia Espanoli

ore 12.30 Esercizi di autoshiatsu per l'autostima -Maurizio Meletani

ore 13.00 Pausa pranzo. Nutriamo la mente con un pranzo sano, equilibrato e nutriente e sessione di yoga della risata 

ore 14.00 Il mio carisma per la creazione di relazioni efficaci: impariamo la comunicazione autentica - Letizia Espanoli

ore 16.00 snack - Alimentiamo la mente e idratiamo il corpo e sessione di yoga della risata 

ore 16.30 Mi impegno a ... - Letizia Espanoli

ore 17.30 conclusioni

 

I docenti sono:

Letizia Espanoli - assistente sociale e formatrice nell'area socio sanitaria educativa. Presidente del Centro Studi Internazionale Perusini Alzheimer e della Scuola Italiana reiki per Operatori Socio Sanitari Educativi. Si occupa di formazione anche in area manageriale sulla gestione delle risorse umane, leadership e svolge interventi formativi per la riduzione dello stress. Life e business coach. Leader di Yoga della Risata. 

Maurizio Meletani - operatore shiatsu - Secondo livello Gendai Reiki - formatore nell'area del benessere. Leader di Yoga della Risata - personal wellness coach

Luisa Nosella - personal wellness coach

Iscrizioni  e permanenza

L'iscrizione costa Euro 120 e si effettua tramite sms al 380/6356355 indicando nome cognome e evento e provvedendo a Bonifico bancario sul c/c IT 16 W 08356 12503 0000000 28366 Intestato Associazione Augusta Zago. 

Per tutte le persone che si iscriveranno all'evento e che risiedono a più di 600 km di distanza il corso costerà 70 Euro. Per chi arriva all'aereoporto di Venezia sarà offerto un servizio navetta.

 

Per info: Letizia Espanoli (cell 380/6356355). Da diritto a materiale didattico, coffee break, pranzi. A tutti i partecipanti sarà fatto, al termine del percorso, un dono.

 

Convenzioni con alberghi tre stelle e b&b della zona. 

 

"Io non mi preoccupo di mantenere la qualità della mia vita, perchè ogni giorno lavoro per migliorarla. Mi sforzo continuamente di imparare e di fare nuove e importanti distinzioni sul modo di aggiungere valore alla mia vita e a quella degli altri. Questo mi dà la sicurezza di poter sempre imparare, di potermi sempre sviluppare e crescere." Anthony Robbins

 

"Impossibile è solo una parola pronunciata da piccoli uomini che trovano più facile vivere nel mondo che gli è stato dato, piuttosto che cercare di cambiarlo. Impossibile non è un dato di fatto, è un opinione. Impossibile non è una regola, è una sfida. Impossibile non è uguale per tutti. Impossibile non è per sempre. Impossible is nothing." Promo Adidas